Il pesce fuor d’acqua e la mutevole proporzione tra essere e fare

Pubblicato: giugno 3, 2014 in Uncategorized

caramel copertina

La casa editrice Kimerik è del tutto particolare, in quanto si dedica esclusivamente a scoprire nuovi talenti pubblicando solamente opere prime. A questo scopo ho ricevuto Mario Caramel Il pesce fuor d’acqua e la mutevole proporzione tra essere e fare.

Una poesia introduce il testo:

 

caramel poesia

 

Dedicato a Gabriella, il primo capitolo s’intitola In Acqua -1- Femminile.

Il protagonista, Marco Epifanio, che altri non è che l’autore, fin da ragazzo, ama solo due cose il mare e la musica detestando la città.

Diventato esperto skipper, con i soldi guadagnati era riuscito a comperarsi una bella goletta di diciotto metri battezzata GRINTA con cui spupazzava i turisti su rotte particolari sia nel Mediterraneo che nel Mar dei Caraibi. Con l’insorgere della prima guerra del Golfo il nostro Capitan Marco perde tutti I clienti e si ritrova in bolletta.

Passa il tempo pescando all’amo due pesci al giorno per mangiare.

L’amata Goletta diventa una prigione, che lo allontana pesino dalla musica per cui decide di partire per il Venezuela dove sbarca a Trinidad ormeggiandosi al molo n. 9 della Marina di Carimba, porto turistico di lusso protetto da guardie armate e filo spinato, davanti a un immenso prato circondato da piante sempre in fiore dove grandi alberi facevano ombra ai velieri ormeggiati. Dal bar “La Guacamaia”, affacciato sul giardino, usciva musica salsa a tutto volume. Al tramonto I raggi di sole tramutano la banalità del luogo in un magico sogno dorato.

Mario Caramel, navigatore, musicista, scrittore, nato a Padova il 15 gennaio 1960. All’età di undici anni comincia a studiare la chitarra classica. Compiuti i diciotto anni, passa al sassofono ma a diciannove si imbarca per un lungo viaggio che lo tiene lontano dallo studio della musica per molto tempo. Dal 1978 al 1996 naviga professionalmente e a tempo pieno tra Mediterraneo Orientale e il Mar dei Caraibi. Nel 1996 si stabilisce in Grecia, prima a Rodi, dove in estate continuava a lavorare come skipper e poi ad Atene, dove si occupa di importazioni di materiali per la nautica. Dal 2004 al 2009 studia Musica Moderna al Nakas Conservatory di Atene. Nel 2008 si unisce in matrimonio con la compositrice Felicia Y Porter e insieme fondano il duo MCfp. Nel 2011 pubblica con la Casa Editrice Kimerik il suo primo romanzo, Pensa con la tua Testa. Parla italiano, francese, spagnolo e greco.

 

La liquidità del mare si basava per lui sul concetto:

“chi non faceva il proprio dovere rischiava di affondare….. amava viaggiare lontano, tra acqua e aria, gli elementi fluidi,I primo passo verso l’infinito”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...